Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Riacquisto della cittadinanza italiana

RIACQUISTO CITTADINANZA ITALIANA

COME RIACQUISTARE LA CITTADINANZA

 Chi ha perso la cittadinanza italiana per essersi naturalizzato australiano prima del 16.08.1992 potrà riacquistare la cittadinanza scegliendo tra due possibili opzioni, che si differenziano esclusivamente dal tempo necessario per il riacquisto.

  1. Previa espressa dichiarazione di volontà: si rende una apposita dichiarazione in Consolato e si stabilisce la residenza in Italia entro 12 mesi dalla data della stessa.
  2. Automaticamente: dopo aver stabilito la residenza in un comune italiano e avervi risieduto per 365 giorni la cittadinanza sara` riacquistata AUTOMATICAMENTE.

In entrambi i casi sarà il Comune italiano di residenza a finalizzare la procedura di riacquisto della cittadinanza.

Procedura : Prenotare un appuntamento presso questo Consolato per rendere la dichiarazione di intendo, tramite portale Prenot@mi – Servizi consolari – specificando “APPUNTAMENTO PER RIACQUISTO DI CITTADINANZA”.

OPZIONE 1: Documenti da presentare in Consolato:

  1. Estratto dell’atto di nascita con annotazioni marginali rilasciato dal Comune in Italia per verificare l’avvenuta registrazione della perdita di cittadinanza da parte del Comune.
  2. Passaporto.
  3. Certificato di situazione di famiglia o documento equipollente.
  4. Firmare una dichiarazione di intento presso il Consolato, alla presenza di due testimoni, muniti di documento di identità, in grado di comprendere la lingua italiana, che non siano che non siano membri del nucleo familiare.
  5. Certificato di cittadinanza straniera.
  6. Presentare al Consolato copia della ricevuta di pagamento di 250 Euro in favore di:

BENEFICIARIO: MINISTERO DELL’INTERNO D.L.C.I. – CITTADINANZA
NOME BANCA: POSTE ITALIANE
INDIRIZZO BANCA: Viale Europa 175 – 00144 ROMA
CASUALE: Indicare il nome e cognome del richiedente ed aggiungere la seguente frase: “Dichiarazione Art. 13 Legge 91/92 Riacquisto cittadinanza italiana
IBAN: IT54D0760103200000000809020
BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

All’arrivo in Italia

  1. Entro i primi 8 giorni dall’arrivo occorre stabilire la propria residenza presso un Comune italiano e richiedere il Permesso di soggiorno per riacquisto cittadinanza. Tale richiesta va fatta recandosi presso un Ufficio Postale e acquistando un apposito kit.
  2. Con la ricevuta postale dell’avvenuta spedizione del kit di richiesta del permesso di soggiorno per riacquisto cittadinanza, occorre recarsi presso il Comune di residenza, muniti di passaporto, e richiedere di essere iscritti pressonell’anagrafe della popolazione residente, di essere iscritti al Servizio Sanitario Nazionale.

OPZIONE 2: Le procedure verranno espletate presso il Comune in cui si stabilirà la residenza.

In particolare, si suggerisce di procedere come segue:

Prima di partire, è opportuno verificare che il Consolato abbia trasmesso al Comune di nascita o di ultima residenza l’attestato di naturalizzazione australiana.

N.B. Affinché la cittadinanza italiana venga acquisita anche dai figli minori, essi dovranno risiedere in Italia insieme al genitore

Importante: Prima di tornare in Australia è opportuno richiedere al Comune un certificato di cittadinanza che specifichi la data dell’avvenuto riacquisto. Predetto certificato sarà poi inviato al Consolato (anche per email) insieme alla richiesta di iscrizione all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero e ai documenti necessari.